I battisti

Unione Cristiana Evangelica Battista d‘Italia

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Progetto Zimbabwe: Messaggio di servizio

ROMA, 10 aprile 2015 - Care donatrici e cari donatori,

Le Poste Italiane ci hanno segnalato che molti sostenitori inviano le proprie donazioni su un conto corrente postale non corretto. Ricordiamo che il conto corrente postale destinato alle donazioni del Progetto Zimbabwe e Una vita, un dono è il n.

001005913452
intestato a: Ente Patrimoniale U.C.E.B.I. - PROGETTO ZIMBABWE

 

Leggi tutto...
 

Settimana dei diritti 2015

“Il colore di un cielo diverso, pioggia altrui,
luce che non conobbi nell’infanzia”
Juan Gelman

ROMA, 10 aprile 2015 - Oggi milioni di persone in tutto il mondo sono in movimento. La migrazione è una realtà che attraversa la storia, ma l’enorme quantità di persone che migrano oggi alla ricerca di una nuova vita, non ha precedenti. Sono molte le ragioni. Situazioni disperate – le guerre, le persecuzioni politiche, razziali o religiose, i disastri ambientali, le difficoltà economiche locali o le pressioni dell’economia mondiale – possono far sì che la gente debba lasciare la propria casa. Molti/e si vedono forzati a partire anche quando ci sono dei rischi. Più di 22.000 migranti hanno perso la vita attraversando il Mediterraneo.

Leggi tutto...
     

Culto di Pasqua a Treviso

TREVISO, 8 aprile 2015 - E’ stata una celebrazione della  Pasqua del Signore spiritualmente davvero sentita quella vissuta presso la Chiesa Battista Agape di Treviso. Il Culto, da alcuni anni, si svolge  alle otto del mattino ed è stato seguito da un buon numero di membri e ospiti e ha visto la partecipazione attiva di tutti i gruppi musicali della Chiesa.Tre voci in sottofondo, leggendo brani della Bibbia dedicati alla passione e morte di Gesù fino alla gloria della sua  Resurrezione, hanno dato gli spunti di meditazione.  Il gruppo Horem e il gruppo adolescenti  hanno fatto da bellissima colonna sonora al culto con inni nuovi e coinvolgenti. Significativa è stata la scenetta interpretata dagli adolescenti.  Nella sua meditazione il pastore Sandro Sanfelice, che attualmente sostituisce il pastore Caio Bottega in viaggio missionario in Brasile, ha evidenziato gli accostamenti tra la prima Pasqua ebraica e la Pasqua cristiana. E’ seguita poi la Santa Cena, distribuita a tutti i presenti, mentre il nuovo gruppo musicale, formato da tutte le donne della Chiesa, ha fatto da sottofondo alla distribuzione. E’ seguita poi, al termine del culto, la  colazione pasquale, anche questa una consolidata tradizione della Chiesa Agape. La Colazione ben fornita e davvero “pasquale” è stata  preparata  e servita dai diaconi e dalle donne della Chiesa, assieme a tutti i partecipanti ai gruppi di studio biblico. Una pasqua, quindi, vissuta dalla Chiesa battista Agape in spirito ed unità con la gioia per il  Cristo Risorto.

 
  • «
  •  Inizio 
  •  Prec. 
  •  1 
  •  2 
  •  3 
  •  4 
  •  Succ. 
  •  Fine 
  • »


Pagina 1 di 4

eng/fr

Donazioni

Convegno storico

link

rss

Aggiornamenti

Chi è online

 10 visitatori online

Facebook