Segnalibro

Fanino Fanini. Martire della Fede

Fanino Fanini. Martire della Fede nell’Italia del Cinquecento di Emanuele Casalino.

Prefazione di Giorgio Bouchard
Considerazioni a latere di Virginia Mariani
Formato 15×21; Rilegatura cucito in filo refe.
Pagine 96

Ridare la parola a coloro ai quali è stata negata o altrimenti tolta, a coloro
la cui voce, nel passato, è stata estinta dalla coercizione dell’Inquisizione,
nel sangue, con la carcerazione, con l’emarginazione, rientra in
quel dibattimento di riavvicinamento delle memorie. L’autore ha voluto
ricordare il sacrificio di Fanino Fanini, tracciare il vissuto, e questo è un
modo per fecondare e dare senso alla storia dell’umanità. Il martirio, la
testimonianza dei valori della propria fede, che in passato, e purtroppo
ancora oggi, è stato ed è pagato con la vita o in altro modo, è il prezzo, ancorché
necessario, per far trionfare i valori di fede, respinti ma confermati.
Le vittime dell’intolleranza omaggiano l’umanità del dono della tolleranza
e ne rimarcano il valore; la sopraffazione orienta verso la libertà, non
senza sacrificio umano, e la giustizia è il dono che le vittime dell’ingiustizia
fanno all’umanità intera. (Daniele Giacoia)

 

http://www.edizionimagister.it/prodotto/fanino-fanini-di-emanuele-casalino/

© 2018 Ucebi. Tutti i diritti riservati. Ucebi - Sede legale P.zza San Lorenzo in Lucina 35, 00186 Roma
Sede operativa - Viale della Bella Villa 31, 00172 Roma - Tel. 06.83.96.96.01 - Fax 06.83.96.96.17
Developed by Joomla! Siti Web
Privacy Policy Cookie Policy

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili, anche di terze parti. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.
Maggiori informazioni Ok Declino