UCEBI

Unione Cristiana Evangelica Battista d‘Italia

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Riforma 500 a Milano

ROMA, 8 maggio 2017 - Dal 1° al 4 giugno avrà luogo a Milano un grande appuntamento nazionale voluto e in buona parte finanziato dagli esecutivi delle chiese battiste, metodiste, valdesi, luterane e avventiste. Sarà presente anche l’Esercito della Salvezza. L’evento si colloca all’interno delle celebrazioni per i 500 anni della Riforma. Ne parliamo con il pastore battista Massimo Aprile, portavoce del gruppo di pastori e pastore milanesi che, coadiuvati soprattutto da fratelli e sorelle del capoluogo lombardo, sta organizzando l’happening.

Qual è lo scopo dell’evento?


«L’obiettivo è celebrare il cinquecentenario della Riforma senza trionfalismi ma con un’attenzione alla contemporaneità. Cercheremo di dare visibilità al protestantesimo dei nostri giorni che contribuisce con la testimonianza e l’impegno di ogni giorno a rendere migliore il nostro Paese. Non vogliamo essere trionfalisti, né retorici nei toni, ma ci pare di poter dire che in ogni luogo in cui esiste una chiesa evangelica, a partire dalle denominazioni che organizzano l’evento, ma non solo, c’è un piccolo avamposto di preghiera, di solidarietà, di condivisione della Parola, di ascolto reciproco, di impegno sociale, di difesa della democrazia, di dedizione al bene comune».

Che cosa accadrà dal 1° al 4 giugno a Milano?

Leggi tutto...
 

Ricerca di collaboratore/trice da inserire a mezzo tempo nel Servizio di segreteria e a mezzo tempo nel Servizio otto per mille

ROMA, 5 maggio 2017 - L'Unione Cristiana Evangelica Battista d'Italia (UCEBI) ricerca un/a collaboratore/trice da inserire a mezzo tempo nel Servizio di segreteria e a mezzo tempo nel Servizio otto per mille:

Profilo del candidato/a:

Forte motivazione al lavoro individuale e di gruppo, precisione, capacità di analisi del lavoro svolto e di risoluzione dei problemi, attitudine organizzativa e autonomia nell’attribuzione delle priorità. Ottima capacità di relazione e riservatezza nello svolgimento dei compiti assegnati.

Leggi tutto...
 

Messaggio di Pasqua 2017

ROMA, 14 aprile 2017 - Pubblichiamo il testo della circolare di Pasqua del presidente dell'UCEBI, Giovanni Arcidiacono.

Care Chiese, care sorelle e cari fratelli,

Alleluia! Sì, il Signore è risorto!!!
Il nostro Signore Gesù Cristo ci ha lasciato una promessa che riempie ogni giorno la nostra quotidianità:

Ed ecco, io sono con voi tutti i giorni, sino alla fine dell'età presente
(Matteo 28:20)

La nostra età presente è tristemente attraversata da eventi gravi e minacciosi, segnati da parole e azioni di morte che hanno la pretesa di condizionare il nostro pensare e il nostro agire, generando paure e fondamentalismi tali da farci rischiare di perdere la gioia della speranza e da farci dimenticare la potenza della preghiera.
In questo contesto siamo chiamati e chiamate, nel vincolo della fede, a prendere sul serio e con gioia la promessa di Gesù: Io sono con voi tutti i giorni, fino alla fine dell’età presente”, sapendo ch’Egli ha vinto il mondo. Nel mondo avrete tribolazione; ma fatevi coraggio, io ho vinto il mondo (Giov. 16:33b).

Leggi tutto...
 

Mottola: Conferenza su 500 anni di Riforma, sfide e traguardi

MOTTOLA (TARANTO), 14 Aaprile 2017 - Sabato primo aprile durante la settimana di esposizione nella Sala Convegni del Comune di Mottola della mostra itinerante sulla Riforma protestante si è svolta un conferenza organizzata ecumenicamente dal past. Monaco e dal parroco Favale su “500 anni di Riforma, sfide e traguardi” con il prof. Daniele Garrone.

Leggi tutto...
 

La nostra preghiera perché si aprano le menti e i cuori dei potenti

ROMA, 10 aprile 2017 - «All’indomani delle dichiarazioni di Trump che intendono giustificare la risposta statunitense all’uso delle armi chimiche che hanno colpito bambini in Siria, non posso fare a meno di considerarle appartenenti alla categoria dei “pretesti”, simili a quelli che Gesù si sentiva rispondere alla sua chiamata: Seguimi. O simili a quella capziosa e subdola domanda sullo spreco di olio di nardo profumato, usato da Maria per cospargere i piedi di Gesù: “Perché non si è venduto quest’olio per trecento denari e non si sono dati ai poveri?”»: sono le parole di Giovanni Arcidiacono, presidente dell’Unione cristiana evangelica battista d’Italia, successive al crimine del bombardamento chimico, che ha particolarmente colpito decine di bambini nella regione di Idlib in Siria.

Leggi tutto...
 


Pagina 2 di 6

Riforma 500

8x1000

eng/fr

Donazioni

link

rss

Aggiornamenti

Chi è online

 96 visitatori online

Facebook